CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

24 ore di sciopero: i trasporti a rischio-caos

Più informazioni su

In particolare dalle 21 di domani e per tutto il venerdì si fermerà il personale ferroviario. Disagi anche per chi deve prendere l’aereo. Leggi il dettaglio.

 

 

 

 

Possibili disagi per chi si sposta sui mezzi pubblici nei prossimi giorni. Domani, giovedì 29 novembre, e venerdì 30 il sindacato Cobas-Cub ha indetto uno sciopero. Un’agitazione di 24 ore che riguarderà i mezzi pubblici, autobus e tram, per l’intera giornata di giovedì, con alcune fasce garantite. Si fermerà pure il trasporto ferroviario. TreNord fa sapere che sono previsti due scioperi concomitanti: per il personale che opera sui servizi circolanti su rete FerrovieNord da inizio servizio fino alle ore 21:00 del 29 novembre e Personale che opera sui servizi circolanti su rete RFI, durata 24 ore, dalle ore 21:00 del 29 novembre alle ore 21:00 del 30 novembre.

Venerdì si fermerà invece il personale appartenente all’impresa ferroviaria Trenord, durata 8 ore, dalle 9:01 alle ore 16.59. Durante le agitazioni sindacali, verranno rispettate le fasce orarie di garanzia dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle 21:00. Saranno possibili ripercussioni sia prima che dopo lo sciopero. TreNord invita, pertanto, a prestare la massima attenzione alle indicazioni presenti sui monitor ed agli annunci sonori diffusi nelle stazioni. La protesta interesserà anche il trasporto aereo.

 

 

 

Più informazioni su