CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Infiammazione muscolare: Gammone, altro stop?

Più informazioni su

Il giovane attaccante del Como, a segno nella gara di venerdì contro il CUneo, rischia di fermarsi di nuovo. Lo ha ammesso lui stasera a “Curva Biancoblù”:”Nulla è perduto, possiamo arrivare in alto”.

 

 

 

Sfortuna nera. Proprio ora che era sulla via del recupero. E dopo una bella prova – uno dei pochi a salvarsi – venerdìcontro il Cuneo. Un gol e belle giocate, l’affetto dei tifosi. Ma la jella non sembra volerlo lasciare. E così Antonio Gammone rischia di fermarsi di nuovo ai box per un nuovo problema fisico dopo quelli che lo hanno tenuto lontano dai campi ad inizio campionato. Lo ha ammesso lo stesso attaccante ricciolino stasera a “Curva Biancoblù”, la trasmissione del lunedì sera a CiaoComo Radio. Gammone, appena rientrato dall’ospedale, ha ammesso che è stato sottoposto a risonanza magnetica per valutare il problema muscolare che lo ha bloccato. “Una infiammazione – ha ammesso lui -ora sarà il dottore a valutare. Rischio di stare fermo ? Boh, non lo so ora anche se spero di no…”.

Gammone poi è tornato sul momento-no della squadra. Ed ha ammesso con divinvoltura di credere fortemente a questo Como:”Certo – ha detto – possiamo puntare in alto ancora. Nulla è perduto. E possiamo fare bene anche domenica a Lumezzane. In queste ultime gare siamo stati anche un pò sfortunati. Tante circostanze sfavorevoli ci hanno penalizzato: ci mancano almeno 6-7 punti”, ha poi concluso “Gammo”.

Più informazioni su