CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Sprofondo azzurro al Sinigaglia:1 – 4 col Cuneo!

Più informazioni su

{youtube}AkYQW_lkgdg{/youtube}

Serataccia azzurra dopo un primo tempo scialbo. Due rigori ai piemontesi nella ripresa, Como in caduta libera. Espulsi Paolucci e Del Pivo. VIDEO: I FISCHI DEI TIFOSI ALLA FINE E PAOLUCCI CACCIATO.

 

 

Dopo un  primo tempo anonimo la partita s’infiamma nella ripresa col Cuneo che trova per quattro volte la via della rete grazie anche a due rigori concessi dall’arbitro. Finisce 1-4 per gli avversari ed è una scoppola pesante per il Como con poche idee, spento in mezzo al campo e molto in difficoltà in difesa. La squadra di mister Paolucci non riesce a trovare la quadra e la strada si fa in salita. Serata nera per tanti giocatori lariani, Gammone, entrato nella ripresa, trova la fiammata ma è solo un fuoco di paglia. Molto lavoro da fare per il mister azzurro a cominciare dal morale che ora è sotto i tacchi.

Ecco la cronaca della partita:

 

Al 27′ ancora poco al Sinigaglia, solo un calcio di punizione di Scialpi che è finito sulla barriera. Da rilevare le ammonizioni a Ardito e Donidi.

La partita non decolla, si gioca senza ritmo, ci prova al 29′ Cristini dalla distanza ma la bordata va a lato. Pochi spettatori al Sinigaglia ma i ragazzi della curva sono grandi e incitano la squadra azzurra.

Il Como gioca con MICAI, BENVENGA, MARCHI, ARDITO, SCHIAVINO, DEL PIVO, CIA, GIAMPA’, DONNARUMMA, SCIALPI, LISI.

Calcio d’angolo per i piemontesi, respinta dalla difesa azzurra ma non riusciamo a ripartire, siamo al 32′

Non riusciamo a prendere possesso del gioco, loro riescono a rompere le nostre trame e quando serve commettono fallo tattico, serata piacevole, temperatura 11°, campo meglio delle scorse domeniche.

35′ in piena area Donnarumma prova a girare di interno destro verso la porta difesa da Rossi ma non va.

Prima sostituzione, il Cuneo al 36′ manda in campo Palazzolo e richiama Lodi

Ardito, il leone azzurro, copre bene in difesa mentre Giampà prova ad impostare in avanti ma gli spazi sono pochi e non sfruttiamo le fasce

La gente vuol sapere chi noi siamo e noi ve lo diciamo…ecco il coro dalla curva  GRANDI RAGAZZI!!!!

41′ NON CAMBIA DAL SINIGAGLIA, SEMPRE 0 A 0 TRA AZZURRI E BIANCOROSSI

44′ Il portierone esce e si prende un calcio nelle costole, si riprende immediatamente, forzaaaaa Micaiiiiiiiiiii

Ormai siamo al termine del primo tempo, sempre 0 a 0

L’arbitro fischia e manda tutti negli spogliatoi, occasioni …chi le ha viste? Nessuno, poco gioco e poco spettacolo, i tifosi invitano i giocatori a svegliarsi

E’ necessario un cambio di marcia altrimenti i tre punti ce li scordiamo. Donnarumma qualche minuto fa si è preso una botta al piede destro, vedremo se ce la farà. Il Cuneo non si è fatto mettere sotto e si è difeso senza affanno, ogni tanto ha provato a spingere ma non ci sono stati grossi pericoli per Micai. Da parte lariana un solo tentativo di Scialpi su punizione ma la barriera umana piemontese ha intercettato. E’ mancato il gioco sulle fasce, non abbiamo visto spingere nè Benvenga nè Marchi, Cia non trova spazi e Lisi non riesce a saltare l’uomo. Ora ci attendono 45′ durante i quali dovremo metterci il cuore…FORZA COMO FOREVER !!!!

Tornano i ragazzi in campo, vediamo…ci sono tutti anche il bomber

2′ GOL DEL CUNEO: rete di Martini anche se il tocco decisivo è stato di Del Pivo che con la punta del piede ho infilato uno sbalordito Micai

5′ Brivido, il Cuneo con Longhi va vicino al raddoppio, il missile fuori di poco

6′ Ardito riesce a togliere la palla a Ferrari, sarebbero stati dolori, l’attccante stava volando verso Micai

8′ Scialpi pennella a trenta metri per Benvenga ma non va, esce Lisi entra Gammone …il mister ci prova a dare la spinta in fascia.

All’attacco biancoblu..dalla curva!!!! Messo giù Scialpi, ci possiamo provare

11′ Confusion, non ci siamo. Cerchiamo di restare calmi e cominciare a giocare come sappiamo ragazzi.

Il drappello di tifosi biancorossi fa festa ma i ragazzi della curva azzurra continuano ad incitare i lariani.

14′ Non ci siamo, non riusciamo a mettere insieme un’azione, i biancorossi coprono bene gli spazi e Gammone ancora non si è visto

Eccola Gammo, lotta e lo mettono giù, forza ragazzzzzzziziiiiiiiiiiiiii!!!!!!

17′ RIGORE PER ILO CUNEO E CARTELLINO ROSSO PER DEL PIVO!!!!

18′ Notte fonda GOLLLLL DEL CUNEO, su rigore Martini, palla da una parte e Micai dall’altra

19′ Entra Tremolada esce Scialpi

21′ Il portiere biasncorosso si avvicina alla sua panchina, non sta bene, i medici lo controllano, poi riprende il suo posto in campo

22′ rigore per il cuneo, al tiro ferrario e terza rete per il Cuneo GOLLLLLLLLLLLLL

28′ RETTTTTTTTTTTTTTTTTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE GAMMONE, l’ha messa di testa sul primo palo il Como ciprova 1 a 3

ed ora crediamoci FINO ALLA FINE

Gammone è in palla, dai vola via, non molliamo ragazzi

35′ RETE DEL CUNEO …è la quarta con Donida che in cointropiede vola via e mette nel sacco

{youtube}ps4ksc7GnAE{/youtube}

Ormai non c’è più niente da fare, in una classica azione di contropiede ci hanno infilato e noi non ci siamo più, peccato perché la reazione c’era stata, al 38′ fuori anche Cia e dentro Gotler. Il tempo manca e loro si sono messi in tasca i tre punti.

40′ e non cambia nulla ovviamente, loro con calma e noi con la forza della disperazione, i tifosi ammutoliti. Poi alla fine fischi dalla curva per i giocatori…..

 

{youtube}AkYQW_lkgdg{/youtube}

 

Più informazioni su