CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cittadella sanitaria:”Entro il 2015 i primi trasferimenti

Più informazioni su

Così il direttore generale della Asl di Como, in occasione di un incontro pubblico organizzato dalla Cgil al Don Guanella: in discussione il futuro dell’ex-ospedaliera di via Napoleona.

 

 

 

 

“Spero entro la fine del mio mandato, in scadenza nel 2015, di poter vedere il trasferimento in via Napoleona di almeno alcuni reparti di nostra proprietà. Il progetto per il finanziamento è in fase di discussione in Regione Lombardia, ma una volta ottenuti i fondi partiremo con gli interventi necessari. Resta nostra intenzione proseguire con la cittadella sanitaria”. Così Roberto Bollina, direttore generale della Asl di Como, in occasione di un incontro pubblico organizzato dalla Cgil al Don Guanella, per discutere del futuro dell’ex-ospedaliera di via Napoleona. “Stiamo lavorando su più fronti – ha aggiunto Bollina –  vista anche la riqualificare dell’area del San Martino, che verrà da noi completamente sgomberata, quando sarà possibile il trasloco in via Napoleona. Per il momento però dovremmo spostare alcuni dipartimenti e l’impiantistica in via Pessina per una ricollocazione in economia”.  E di ieri anche la notizia che presto per la provincia l’apertura di un nuovo Sert. “Abbiamo avuto lo stanziamento di un milione di euro – conclude il direttore generale della Asl di Como – con il sindaco Lucini valutando l’area dove sorgerà, dove era stato predisposto in origine, in via Stazzi, oggi c’è una piattaforma ecologica”.

 

Più informazioni su