CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Due fratelli e un piede di porco in auto: denuncia

Più informazioni su

I carabinieri di Olgiate li hanno fermati prima che potessero svaligiare le case della zona. Furti in aumento, si intensificano i controlli. E tre rumeni fermati con confezioni di profumi appena rubati a Como.

 

 

Sull’auto avevano un piede di porco, strumento idoneo per scardinare porte e finestre. E per entrare a rubare in questo periodo di furti a raffica. Dove l’allarme sociale cresce. Sono stati i carabinieri di Olgiate a fermare i due fratelli albanesi che si aggiravano con fare sospetto in centro paese. Uno in auto, l’altro a piedi. Controllo personale e della vettura dove è saltato fuori lo “strumento” di lavoro. Non avevano ancora rubato nulla. Fermati in tempo. Uno di loro, 27enne domiciliato a Pisa (come il fratello), è stato denunciato per porto ingiustificato di chiavi ed attrezzi da scasso.

E denuncia dei carabinieri anche per tre rumeni (due ragazzi ed una donna) che avevano appena rubato confezioni di profumi – con borsa schermata per evitare il controllo anti-taccheggio – dalla profumeria Limoni di Como. Sono stati fermati in auto a Bregnano. E dai controlli effettuati è saltata fuori la merce.

Più informazioni su