CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ci risiamo: ritorna l’inquinamento delle auto

Più informazioni su

Polveri sottili sopra la soglia di attenzione da tre giorni di fila a Como, stessa cosa anche a Cantù. Il Comune ha già fatto sapere che, al momento, non sono previsti blocchi al traffico.

 

 

 

 

Rieccolo. Minaccioso e preoccupante. L’inquinamento dell’aria a Como e provincia – conseguenza delle emissioni delle auto – è tornato a farsi notare. Venerdì e sabato e pure oggi in città superata la soglia di attenzione dei 50 microgrammi al metro cubo, stessa cosa anche a Cantù. Nessun altro valore oltre il limite tranne le polveri sottili. Ma scatta il periodo critico è già arrivato anche per il Lario. A breve, però, non sono previste iniziative concrete per cercare di ridurre lo smog in tutto il territorio: Mario Lucini, il sindaco, ha già comunicato che non sono state previste domeniche ecologiche come a Milano. Nè si prevede, al momento, di intervenire sui flussi di traffico in ingresso ed in uscita a Como (ad esempio targhe alterne).

Più informazioni su