CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Mapooro, vietato sbagliare: gara cruciale a Lubiana

Più informazioni su

I brianzoli giocano la prima gara di ritorno della regular-season di Eurolega di basket maschile. E cercano il riscatto della sconfitta di Desio. Coach Trinchieri:”Abbiamo imparato la lezione…”.

 

 

Una squadra solida, basata sull’americano Dylan Page, miglior marcatore della gara di andata con 17 punti e autore della tripla che di fatto ha deciso la partita e sull’australiano Ayron Baynes, che ha realizzato 16 punti a Desio, e poi sui due sloveni Drazen Bubnic e Alen Omic. La Mapooro Cantù va a Lubiana questa sera (ore 20, diretta Sportitalia 2) per una trasferta fondamentale in Eurolega, prima giornata di ritorno della Regular Season di Eurolega. Gli sloveni hanno ottenuto una sola vittoria in Eurolega, proprio nella gara di andata contro i bianco- blu. In quell’occasione i bianco- verdi si imposero per 84 a 71 grazie ai 17 punti di Dylan Page e ai 16 di Aron Baynes.

“Sappiamo – commenta il coach della Mapooro, Andrea Trinchieri – che la sfida è cruciale per il nostro cammino in Eurolega. Nella gara di Desio commettemmo diversi errori. Loro arrivarono molto preparati, una squadra di soldati, e lo dico con il massimo rispetto, che giocò una partita davvero intelligente e ci mise in difficoltà. Ovviamente imposteremo il match di oggi su quello che abbiamo imparato. Gli sloveni hanno costruito un buon impianto. Baynes, che sta disputando delle ottime prestazioni, dà tanta profondità sotto canestro. Credo però che il giocatore chiave sia Dylan Page, che ci fece male all’andata. A Desio poi nell’ultimo quarto esplosero gli esterni, segnando tanti canestri, così che la partita divenne difficilmente controllabile”.

(Nella foto a lato Jeff Brooks, in grande evidenza nelle ultime partite di Cantù)

Più informazioni su