CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Picchia la fidanzata, via i benefici: torna in cella

Più informazioni su

La storia di un ragazzo di 22 anni di Corrido, nel porlezzese. Stamane i carabinieri lo hanno arrestato in esecuzione di un’ordinaza di custodia cautelare. Era in affidamento ai servizi sociali.

 

 

 

Tutto vanificato. L’affidamento ai servizi sociali che gli erano stati concessi per terminare di scontare la condanna per piccoli reati legati alla droga. Tutto vanificato per la sua irruenza, sconfinata nella sfrontatezza. Botte e maltrattamenti per la giovanissima fidanzata che, all’ennesimo sopruso, ha deciso di dire basta. Ed ha chiesto aiuto ai carabinieri. Da loro la segnalazione al Tribunale di sorveglianza che ha revocato la misura alternativa al carcere. E così nelle ultime ore proprio i carabinieri di Porlezza lo hanno arrestato notificandogli l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. E’ già tornato al Bassone da dove era uscito per provare l’affidamento in prova. Protagonista un 22enne di Corrido (M.L.), nel porlezzese.

Più informazioni su