CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Chebolletta, ottima difesa e Avellino va al tappeto

Più informazioni su

La squadra di Trinchieri torna al successo in campionato con una caratteristica che piace tanto al coach. Gara sempre controllata. Serio infortunio a Smith.

 

 

 

Una buona difesa, precisione in attacco e le penetrazioni di Markoishvili che fanno male. La Chebolletta Cantùtorna al successo in campionato contro la Sidigas Avellino (79 – 67 il punteggio finale) alla Ngc Arena. Gara sempre controllata da inizio alla fine. Con ottime percentuali anche da Leunen (16 punti), Tyus (17 nella foto a lato) e capitan Mazzarino. La squadra di Trinchieri non è mai stata in affanno stavolta: gara agevolmente in cassaforte già dopo tre tempi ben condotti. Unica nota stonata l’infortunio alplay americano Smith, fuiori dopo pochi minuti: sospetta frattura del piede sinistro. Se la diagnosi sarà confermata dagli esami – previsto lunedì – il giocatore – già sotto osservazione per alcune prove incolori -rischia di stare fuori a lungo e di essere tagliato. Oggi, però, al suo posto un ottimo e duttile Markoishvili.

Ed ora la concentrazione sale per il match di giovedì a Desio in Eurolega: arriva il Fenerbache di Istanbul, una sorta di dentro o fuori dalla competizione.

Questo il tabellino della partita

CHEBOLLETTA CANTU’ 79

SIDIGAS AVELLINO 67

(parziali 19- 10, 33- 28, 61- 44)

CHEBOLLETTA CANTU’: Awudu, Scekic 2, Smith, Markoishvili 8, Leunen 16, Mazzarino 12, Casella, Brooks 2, Tyus 17, Tabu 9, Aradori 10, Cusin 3. All. Trinchieri.

SIDIGAS AVELLINO: Warren ne, Ronconi ne, Biligha 4, Salafia ne, Richardson 14, Spinelli, Mavraides 13, Crow, Dragovic 11, Shakur 9, Johnson 10, Ebi 6. All. Valli.


Soddisfatto al termine anche coach Trinchieri. Elogi alla squadra ed a come ha saputo interpretare il match:”E’ stata – ha ammesso – una delle nostre migliori gare da inizio stagione”.

Più informazioni su