CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Manca solo l’ufficialità: niente Monza per il Lario

Più informazioni su

L’ipotesi che sembrava solo da ratificare perde consistenza. Como dovrebbe restare capoluogo di una maxi-provincia con Lecco e Varese. Decisione finale da parte del Consiglio dei Ministri.

 

 

 

 

Niente Monza per Como. Ora prende corpo l’ipotesi iniziale, quella caldeggiata dal sindaco di Como Mario Lucini al Consiglio per le autonomie locali: Como capoluogo di una maxi-provincia con Lecco e Varese nel piano di rioerganizazione del territorio. Manca, però, la parola finale che dovrebbe arrivare nel consiglio dei ministri di domani. Ma la sensazione è che il Lario resterà conLecco – come 20 anni fa quando c’è stata la divisione -e con l’aggiunta di Varese. In via ufficiosa oggi è stato il senatore Alessio Butti del pdl – via Facebook – a dare questa conferma. E se così fosse, la città dovrebbe restare capoluogo con buona pace di tutte le istituzioni che già gridavano alla panelizzazione con Monza. Quest’ultima reasltà dovrebbe essere inglobata nel territorio di Milano.

Più informazioni su