CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Val Mulini, il sindaco pensa al rilancio per Natale

Più informazioni su

Lo ha annunciato oggi Mario Lucini in diretta radio nel botta e risposta con i lettori:”Stiamo pensando ad una soluzione ottimale per sfruttare questo autosilo”. Va bene quello di Tavernola, spesso pieno di auto.

 

 

 

 

L’anticipazione l’ha fatta direttamente Mario Lucini, il sindaco di Como, stamane negli studi di CiaoComo Radio durante il tradizionale botta e risposta con i lettori e gli ascoltatori. Ad una precisa domanda sull’autosilo di Tavernola e il suo possibile punto di interscambio per lasciare l’auto e salire sul battello della Navigazione – “Bella idea, ma al momento non ancora attuabile”, l’ha definita – ecco che si è spinto anche oltre. Arrivando ad annunciare una possibile soluzione per far fruttare – e riempire di auto – anche l’autosilo della ValMulini, ora più che mai cattedrke nel deserto dopo il trasferimento del Sant’Anna. “Si, stiamo pensandoa come rilanciare il suo uso e l’abbinamento con i bus: con loro sono impegnati Csu ed Asf. Oggi non ancora, ma a breve potrò dirvi qualcosa di più preciso”.

Come dire che il Comune ci riprova dopo già diversi tentativi, tutti a vuoto. La struttura sotto il vecchio Sant’Anna non è mai decollata per lasciare la vettura. Anche con agevolazioni per i bus diretti a Como. Lucini, però, ha in mente qualcosa di più concreto ancora per poter usare questo parcheggio multipiano. Bene, invece, per sua stessa ammissione quello collocato a Tavernola, altra zona strategica per l’ingresso a Como. “Lì mi dicono che le vetture ci sono ad ogni ora della giornata. E’ la Valmulini che va rilanciata”.

Più informazioni su