CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tenta di rapinare una ragazza, ferito dagli amici

Più informazioni su

L’episodio all’esterno di un locale di Fino Mornasco nella notte. Un 30enne di Novedrate arrestato da alcuni militari in borghese presenti. Per l’aggressore contusioni al volto e la frattura del naso.

 

 

 

 

Ha fallito la rapina, è stato ferito dagli amici della vittima e poi “salvato” dai carabinieri che l’hanno sottratto alla furia dei presenti. Decisamente un movimentato episodio quello avvenuto nella notte all’esterno del locale “Da Vinci” in via Sauro a Fino Mornasco. Protagonista un 30enne di Novedrate che ha cercato di rapinare i soldi ad una ragazza di Saronno appena uscita e diretta a casa in auto. L’ha avvicinata e minacciata con alcune bombolette spray al volto per farsi consegnare la borsetta. Ma lei ha urlato richiamando subito l’attenzione degli amici che erano ancora nel locale. E sono stati loro a fermare il 30enne colpendolo con calci e pugni al volto. Poi alcuni carabinieri in borghese, presenti sul posto, lo hanno letteralmente “salvato” dall’ira e dalla furia di altre persone che hanno assistito alla scena.

Il giovane di Novedrate è stato trovato in possesso di uno zaino con 10 bombolette spray all’interno, con una di esse aveva danneggiato la pensilina del bus vicina. Da qui la denuncia per ildanneggiamento ed ils equestro dello zaino. Per il resto, dopo la medicazione in ospedale – frattura del naso, altre contusioni, prognosi di 30 giorni -è stato trattenuto in caserma dai militari: domani il processo con rito direttissimo al Tribunale di Como per il tentativo di rapina.

 

 

Più informazioni su