CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tanto affetto per Schiavino dalla “Curva”

Più informazioni su

Il 19enne difensore romano mattatore della trasmissione di CiaoComo Radio: tanto elogi per lui ed una promessa ai tifosi:”Puntiamo ad arrivare il più in alto possibile”. Intervento anche di Tremolada.

 

 

 

 

Un grande affetto per il ragazzo nato e cresciuto a Roma. E della Capitale conserva ancora, nitido, l’accento e la simpatia. Una grande puntata di “Curva biancoblù”, la trasmissione di CiaoComo Radio dedicata al Como, quella di ieri sera. Con Marco Schiavino, 19 anni, sugli scudi. Decine di messaggi via mail ed Sms per lui che si è raccontato partendo dal debutto alla Cisco Roma. “Ho fatto tutta la trafica – ha detto – prima di andare a giocare in Francia al Valenciennes”. Dalla Capitale diversi messaggi di augurio e di simpatia, anche quello del suo ex tecnico.

Un ragazzo giovane, ma determinato. Che è riuscito a diplomarsi un anno fa – “Per fare contenta mamma sopratutto…” – e che ora ha una grande opportunità con il Como:”Certo, siamo partiti bene e siamo un ottimo gruppo- ha spiegato – ora dobbiamo continuare così. Dando il massimo ad ogni partita. Cosa che vuole e chiede il nostro mister”. Como terzo in classifica, ancora imbattuto. Dove potrà arrivare ? “Il più in alto possibile, ma non facciamo promesse – assicura -. Ai tifosi garantisco massimo impegno ed attaccamento alla maglia. Sempre”.

Per lui anche i dolci ricordi del gol all’Inter in amichevole pre-campionato – “Una cosa doppiamente bella per uno di Roma tifoso della squadra di Zeman” – e dell’esperienza all’esterno sul terreno di Valenciennes:”Ma l’Italia – ha concluso – è tutta un’altra cosa”. Anche Luca Tremolada, al telefono, nella puntata di ieri. Per spiegare che la sua stagione al Como significa una grande opportunità:”Lo so bene e non voglio sbagliare – ha rivelato -. Sono venuto qui per fare bene e per portare la squadra in alto. Ci sto riuscendo”. Domani pomeriggio, intanto, la Coppa Italia di Lega Pro, secondo turno: al Sinigaglia (ore 15) la Tritium. Chi perde è fuori diretto.

Più informazioni su