CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Mapooro, oggi si parte:”Pronti a fare bene”

Più informazioni su

Il Ds della formazione canturina spiega le insidie del debutto casalingo in Eurolega:”Lubiana cerca un successo di prestigio”. In campo a Desio alle 20,45.

 

 

 

“Pronti, prontissimi, a fare bene. A ripetere quello che di buono abbiamo fatto la scorsa stagione e, se possibile, migliorarci. Ma dobbiamo subito stare atenti a Lubiana che stasera arriva da noi per cercare un successo di prestigio per poter proseguire il cammiono in Europa”. La presenta così il Ds della Mapooro Cantù, Bruno Arrigoni (nella foto a lato), la prima in Eurolega per i brianzoli, attesi questa sera al PalaDesio (ore 20,45, diretta su Sportitalia1) da una ostica formazione slovena. L’Olimpia Lubiana non è certo avversario abbordabile anche se, nel girone dove è finita la Mapooro, è una delle meno forti del lotto.

“Quando guardo al nostro girone di Regular Season – commenta il coach della Mapooro, Andrea Trinchieri – penso a una frase di Churchill, un personaggio storico che stimo in maniera particolare: “Quando vedi l’inferno, continua a camminare”. Il primo passo è la partita interna contro l’Olimpija, una sfida dentro o fuori per il nostro cammino europeo. Lubljana ha un notevole talento offensivo, specialmente tra le guardie, ma è una squadra giovane. Dobbiamo trarre vantaggio da questa situazione specialmente perché giochiamo in casa e il nostro pubblico può darci un grande supporto”. Verso il pienone a Desio. Squadra al completo, Trinchieri deve solo scegliere i 12 da mettere a referto: ha solo l’imbarazzo della scelta, tutti disponibili.

L’intervista con il Ds arrigoni questo pomeriggio su CiaoComo Radio ed in streaming nello sport dalle 17,30.

Più informazioni su