CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

San Giovanni, le botte per rubare il portafoglio

Più informazioni su

La vittima è un giovane canturino che stava facendo un biglietto automatico. I due che lo hanno avvicinato, tunisini, rintracciati poco dopo dalla polizia ed arrestati per tentata rapina. Volevano i soldi.

 

 

 

 

Volevano i soldi. Cercavano denaro e per questo hanno scelto la strada più diretta: entrati alla stazione di Como San Giovanni, si sono diretti verso le biglietterie automatiche. Lì hanno notato un ragazzo, canturino di 20 anni, che stava facendo il biglietto e lo hanno preso di mira. Prima a parole, poi anche a gesti: schiaffi e pugni per potergli rubare il portafoglio. Ma lui è riuscito a scappare e chiamare la polizia. I due bulli – tunisini – hanno fatto poca strada dopo essersi dileguati. La polizia, squadra volante, li ha rintracciato fuori dalla stazione. Sono accusati di tentata rapina. Solo spavento, ma nessuna conseguenza fisica, per la vittima dell’aggressione.

Più informazioni su