CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Griglie da sistemare, chiude la via dei Partigiani

Più informazioni su

La limitazione anche martedì per l’intera giornata. Da giovedì sera l’asfalto. Spartitraffico di via Briantea: l’assessore Gerosa tronca ogni polemica sulla sua pericolosità:”Colpa del motociclista”.

 

 

 

Per consentire il rialzo delle griglie in granito, in vista dei lavori di fresatura e riasfaltatura, anche domani (martedì 9 ottobre) via dei Partigiani a Como sarà chiusa al traffico dalle ore 8 alle ore 18: tratto interessato tra via Lega Insurrezionale e via Brambilla. Chiusura al transito e contestualmente verrà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata. I lavori di fresatura e riasfaltatura saranno poi eseguiti giovedì 11 e venerdì 12, di sera, tra le ore 20 e le ore 6 e comporteranno la chiusura al traffico della strada e l’istituzione del divieto di sosta.

SPARTITRAFFICO DELLA DISCORDIA

“Possiamo discutere delle alternative ma non si può dire che lo spartitraffico di via Briantea comporti rischi per la sicurezza. Il Comando della Polizia Locale mi ha comunicato oggi che il motociclista è caduto per evitare di tamponare l’auto che lo precedeva. L’incidente, inoltre, si è verificato a distanza dallo spartitraffico e nei verbali che sono stati redatti dagli agenti (intervenuti per i rilievi, ndr) il palo non è mai menzionato come concausa del sinistro”. Così l’assessore alla Mobilità Daniela Gerosa (nella foto a lato) risponde ai dubbi emersi nei giorni scorsi a seguito all’incidente occorso ad un motociclista in via Briantea vicino al contestato nuovo spartitraffico. “Ripeto – conclude l’assessore – possiamo discutere delle alternative ma il Codice della Strada e i limiti di velocità vanno rispettati e l’incidente non è stato causato dalla presenza del palo ma dalla mancata osservanza di tali regole”.

Più informazioni su