CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lite tra stranieri in piazza San Rocco: denunciati

Più informazioni su

L’episodio vicino ad un bar della zona gestito da un cinese. Un marocchino colpoisce la porta, il proprietario si infuria e chiama suoi amici per aiutarlo. Finisce a botte e con un ferito alla testa.

 

 

 

Nottata agitata in piazza San Rocco a Como dove i carabinieri sono dovuti intervenire per sedare una violenta rissa: da quanto accertato, un marocchino del 1991, clandestino, dopo aver litigato con un connazionale, è tornato presso un bar nella piazza per cercarlo con un coltello in mano. Lo stesso, non trovando il connazionale, in evidente stato psico-fisico alterato, si scagliava contro la porta dell’esercizio pubblico colpendola più volte. E così il proprietario del bar, un cinese di 43 anni, chiamava due suoi connazionali (uno diciassettenne ed uno di un anno più grande) che, armati di spranghe e bastoni, aggredivano il marocchino, ferendolo. E’ stato poi ricoverato con il 118 all’ospedale Sant’Anna di Como: prognosi di 15 gg per le ferite lacero-contuse al capo. Le armi usate sequestrate ed i quattro protagonisti denunciati all’Autorità Giudiziaria per rissa (i cinesi anche per lesioni).

Più informazioni su