CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

In cella il piromane di Appiano: poteva colpire di nuovo

Più informazioni su

Il Gip di Como accoglie le risultanze del lavoro dei carabinieri e firma un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’uomo è accusato degli incendi dolosi alle auto delle ultime settimane.

 

 

 

 

Poteva colpire ancora. Rischio di reiterazione del reato. Ecco perchè i carabinieri di Appiano Gentile e di Cantù hanno sollecitato il Gip di Como ad un intervento deciso. Detto e fatto. Recepita pienamente la richiesta dei militari e del Pm, il giudice ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere per E.Z., 49enne già noto alle fore dell’ordine, residente ad Appiano Gentile. L’uomo è stato fermato e portato in cella in mattinata. Accusato di aver appiccato incendi dolosi alle auto tra Appiano e Lurago Marinone nelle scorse settimane di notte. Rischio concreto di una reiterazione del reato, da qui l’ordinanza eseguita oggi. Negli ultimi giorni, in tutta la “bassa” comasca, si è registrata una tregua nei roghi notturni. Ma nessuno vuole abbassare la guardia: altri controlli in vista.

Più informazioni su