CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Provincia: niente Monza, ma Como ritorna con Lecco

Più informazioni su

Il Consiglio delle autonomie locali, oggi a Milano, approva la linea della delegazione lariana presente. Ma la parola definitiva per l’accorpamento spetta al Governo.

 

 

 

 

Non c’è la temuta e sgradita Monza, ma un ritorno al passato. Como dovrebbe unirsi alleprovince di Varese e Lecco formando così un territorio vasto ed articolato: tutti assieme, sotto una sigla ancora da trovare, nell’ottica del risparmio e dei tagli. La decisione è di oggi ed è stata presa a Milano dal Consiglio per le autonomie locali che, di fatto, ha accolto la proposta avanzata dalla delegazione lariana e varesina. Tutti concordi: unione di questi tre territori, ma niente Monza assieme. L’idea è passata, come detto, ma la parola definitiva spetta al Governo Monti: verdetto entro la fine del mese di ottobre. Per Como si tratta, dunque, di un ritorno al passato se la fusione sarà accettata: il Lario era già unito fino alla fine degli anni 90 quando è poi avvenuta la “scissione” tra Como e Lecco.

Più informazioni su