CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Fanno l’esame di guida con l’aiuto: denunciati

Più informazioni su

A scoprire la truffa due agenti della polizia stradale di Como alla sede della Motorizzazione. Protagonisti due pakistani che avevano risposto a tutte le domande del test senza fare errori. Ma poi sono stati fermati.

 

 

 

Esame di guida (teorico) con trucco. E truffa ai danni dello stato secondo quanto ipotizza il magistrato di turno in Procura a Como che li ha indagati per questa accusa: si tratta di due pakistani di 38 e 50 anni (rispettivamente di Limbiate e Lurago d’Erba), scoperti dagli agenti della polizia stradale di Como a barare durante l’esame alla Motorizzazione. I due, abilissimi a dire il vero, hanno piazzato sotto la cuffietta per la traduzione del test in italiano (prevista per gli stranieri per aiutarli a capire ndr) un auricolare con il quale erano collegati all’esterno della sede. Un complice, o più di uno, li ha aiutati a dare le risposte esatte. Nessun errore per loro, ma la presenza degli agenti che li hanno smascherati. E denunciati per truffa. I due stranieri, per questo trucchetto, hanno pagato oltre 2.000 euro a testa ai complici “esterni”. Ora rischiano pure loro se identificati.

Più informazioni su