CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cantù non si vuole fermare: adesso vuole l’Europa!

Più informazioni su

Da stasera a Desio le qualificazioni per un posto in Eurolega di basket maschile. Subito un avversario scorbutico, la formazione campione di Bulgaria. Lo sponsor Mapooro riconfermato dopo la Supercoppa.

 

 

Adesso l’Europa. O meglio, l’Eurolega da riprendersi. La Mapooro Cantù (confermato lo sponsor dopo ilsuccesso in Supercoppa sabato) inizia questa sera la sfida delle qualificazioni al tabellone principale della manifestazioni più prestigiosa per club di basket maschile, dove un anno fa ha avuto accesso diretto. A Desio in palio un posto per la competizione e Cantù vuole provare ad esserci. Squadra pronta come conferma coach Trinchieri (nella foto) e questa sera primo esame da dentro o fuori: si gioca, infatti, ad eliminazione diretta contro la Lukoil Academic di Sofia, squadra campione di Bulgaria da diverse stagioni. Sarà un PalaDesio (ore 20,45,diretta su Sportitalia) gremito quello che accompagnerà Mazzarino e soci in questa sfida. Tifo, passione, calore. Cantù ci vuole provare come confidano anche i dirigenti, presidente Cremascoli in testa.

Nella partita precedente, che avrà inizio alle ore 18.00, si sfideranno i cechi del Cez Nymburk e i belgi del Telenet Ostende. In palio la semifinale di giovedì proprio contro la vincente di Mapooro – Lukoil Academic. La biglietteria del Paladesio aprirà alle ore 16.00. Il biglietto è valido per entrambi i match della giornata.

Più informazioni su