CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I piromani si scatenano nella notte: quattro roghi

Più informazioni su

Un gruppo di giovani, notati da alcuni testimoni, ora attivamente ricercati dai carabinieri. Hanno tenuto in scacco alcune zone della provincia appiccando fuoco e devastazione. Pompieri costantemente impegnati.

 

 

 

Una notte di inferno. Con i pompieri dei vari distaccamente impegnati per ore a correre dietro agli incendi (tutti dolosi) che un gruppo di giovani – forse in vena di forti emozioni – ha appiccato in vari punti del territorio. Quattro in quasi 5 ore. Una follia che ha causato anche danni ingenti ad alcune auto, completamente distrutte dal fuoco. I ragazzi sarebbero stati notati da alcuni testimoni nella zona di Lurago Marinone attorno alle 2,40: avevano anche una tanica di benzina con loro. Ma sono riusciti a farla franca, al momento, anche se i carabinieri – subito informati dai vigili del fuoco – ora li stanno braccando. Potrebbero essere dei minorenni della zona tra Appiano e Lurago.

La serata di follia e devastazione è iniziata alle 22 a Lomazzo, via del Paccanino: un’auto incendiata e danneggiata seriamente. Tra rabbia e imprecazioni del proprietario che ancora non sa il perchè gli è stata data alle fiamme la vettura. Poi l’attenzione dei piromani si è spostata ad Appiano Gentile, ore 1,30, in via Borgo 4B: altra vettura a fuoco. Pochi minuti dopo (era l’1,47!) pompieri chiamati per un incendio a Lurago Marinone, via De Gasperi. Qui presi di mira un’autto ed uno scooter vicino. Danni nonostante l’intervemto dei vigili del fuoco. Ed infine ancora a Lurago alle 2,50, via Riva Binda: i protagonisti della notte di roghi hanno danneggiato, dopo averlo cosparso di benzina, un cassonetto della spazzatura.

 

Più informazioni su