CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Al Sant’Anna 3.000 libri nel Day hospital oncologico

Più informazioni su

Da ieri operativa una super fornita biblioteca intitolata a Giorgio Luraschi. La moglie al taglio del nastro con tanti amici dell’insigne professore scomparso: ci sono anche diverse riviste e volumi di arte.

 

 

L’ospedale Sant’Anna di San Fermo si arricchisce di una Biblioteca del Day Hospital Oncologico, uno spazio, dedicato a pazienti e famigliari, dove trovare libri, riviste e volumi d’arte. Ieri l’inaugurazione dei locali, voluti e curati dall’Associazione Centro di Riferimento Oncologico “Tullio Cairoli” onlus. In questa biblioteca tremila volumi, è stata intitolata a Giorgio Luraschi, insigne storico comasco recentemente scomparso.

Il taglio del nastro è stato effettuato propri dalla signora Simona Luraschi con i figli avuti da Giorgio, i due gemellini di tre anni Lucio Pio e Giulio Cesare. Poi è seguito un momento  in ricordo di Giorgio Luraschi a cui sono intervenuti Monica Giordano, presidente dell’associazione “Tullio Cairoli” e primario dell’Oncologia, Lanfredo Castelletti, docente dell’Insubria ed ex direttore dei Musei Civici di Como, Matteo Longhi, amico di lunga data di Luraschi, Fausto Arneri, presidente della Classe 1942 dell’associazione “La Stecca”, Alberto Pozzi della Società Archeologica Comense. Ha chiuso l’incontro Simona Luraschi ricordando alcuni pensieri del marito sulla malattia che lo aveva colpito. Presente anche il noto artista comasco Giuliano Collina che ha realizzato un ex – libris per la Biblioteca.

(nella foto la signora Luraschi con i gemelli e la dottoressa Giordano in primo piano)

Più informazioni su