CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Truffano e picchiano la cartolaia: arrestate due sorelle

Più informazioni su

 

 

L’episodio ieri pomeriggio a Rovello Porro. Due sorelle hanno chiesto alla donna di ricaricare la carta postepay, ma al momento di versare il contante se ne sono andate via senza pagare.

 

 

Hanno chiesto alla cartolaia di ricaricare la carta postepay, ma al momento di versare il contante se ne sono andate via senza pagare.  La titolare del negozio ha così provato a fermarle, ma le due donne l’hanno aggredita e picchiata. Finite nelle ultime ore in manette due sorelle di 22 e 25 anni (Antonella e Maria Francesca Del Duca) residenti a Lomazzo e Bregnano, fermate dai carabinieri di Turate con l’accusa di truffa aggravata e lesioni personali. L’episodio ieri pomeriggio a Rovello Porro alla cartoleria “Idee” di via Cardinal Ferrari.  Le due sorelle hanno mostrato il contante (500 euro) alla donna facendosi così ricaricare la carta postepay, poi il tentativo di fuga e la colluttazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno fermato le due donne. La titolare della cartoleria di via Cardinal Ferrari è stata accompagnata dalla guardia medica. Per lei escoriazioni e tumefazioni al braccio sinistro e una prognosi di 10 giorni. In difesa della cartolaia è intervenuto anche un automobilista che nella colluttazione ha rimediato un pugno in faccia, per lui prognosi di 7 giorni. Le due donne, entrambe senza occupazione, sono state processate con rito direttissimo in Tribunale a Como. In corso le indagini da parte dei carabinieri per capire se le donne hanno avuto un complice nel tentativo di raggiro.

 

 


 

 

Più informazioni su