CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Voglio andare in bagno”, poi ferisce il vigile al volto

Più informazioni su

La sconcertante aggressione questa mattina in camera di sicurezza in Questura a Como. Un 26enne marocchino perde le staffe e si avventa sull’agente. Nei giorni scorsi protagonista di altri episodi.

 

 

 

Ha chiesto di poter andare in bagno, ma era una scusa. Appena è stato liberato dalle manette, si è avventato su un agente di polizia locale che lo stava controllando: lo ha ferito al volto ed al torace con il gesso visto che ha un braccio rotto. Lo sconcertante episodio questa mattina in Questura a Como. Protagonista un furioso 26enne marocchino, già in stato di arresto ed in attesa del processo con rito direttissimo: si è avventato sull’agente, lo ha mandato al Sant’Anna con diverse ferite. Anche l’immigrato è stato portato in ospedale per alcune contusioni alla testa.

Il giovane extracomunitario nei giorni scorsi era già stato protagonista di altri episodi violenti: dapprima sdraiandosi in Tangenziale e fingendo un investimento (all’arrivo dei vigili ne ha ferito uno ndr), poi sabato si è scagliato contro altri due agenti della polizia locale intervenuti a Porta Torre per bloccarlo dopo che alcuni passanti – donne in particolare – avevano segnalato sue intemperanze. E stamane l’ultimo show in pochi giorni.

Più informazioni su