CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Confcommercio al Santuario degli Eremiti: un successo

Più informazioni su

L’Associazione “50&più” ha allestito ben tre pullman per questa trasferta nei luoghi di uno dei misteri piùintensi. Altre gite nei prossimi mesi.Il presidente:”Abbiamo sempre più bisogno di aggregazione”.

 

 

Grande successo per l’Associazione di ultracinquantenni “50&Più” aderente Confcommercio Como, che ha organizzato un’escursione al rinomato Santuario della Madonna degli Eremiti di Einsieldeln, nel cantone elvetico di Schwyz, cuore della Svizzera Cattolica. Oltre 150  comaschi over 50 (nella foto), provenienti da Como e dall’intero territorio provinciale,  hanno partecipato alla gita con entusiasmo e sono rimasti particolarmente colpiti dalla storia del Santuario, che conserva il mistero della “consacrazione angelica” della piccola “cappella della Madonna”. Si narra infatti che sia stato Gesù stesso, assistito dagli angeli, a consacrarla. Nel 948, quando San Corrado, vescovo di Costanza, era sul punto di  pronunciare le parole della consacrazione, venne interrotto da una voce che per tre volte risuonò sotto le arcate della Basilica: “Fermati, fratello, Dio stesso ha già consacrato questo edificio”. Così la cappella originariamente dedicata al Redentore divenne Cappella consacrata dal Redentore e dedicata alla Madonna. Una bolla del Papa confermò il miracolo e dichiarò “assolti da ogni colpa e da ogni pena” tutti quelli che visiteranno quel luogo “dopo aver fatto una santa confessione ed aver concepito un salutare pentimento dei propri peccati”.

Tutti i partecipanti si sono raccolti in un momento di preghiera e hanno ricevuto la benedizione che viene elargita ogni ora, testimoniando ad Einsieldeln la fede cattolica dei comaschi La partecipazione all’iniziativa ha coinvolto  così tante persone da necessitare di 3 pullman e fa parte di un ricco calendario di eventi che l’associazione propone. “Organizziamo gite ed escursioni per far conoscere ai comaschi la nostra associazione, ma anche perché le persone, soprattutto se anziane, al giorno d’oggi  hanno bisogno di  momenti di aggregazione e di socializzazione, la folta partecipazione lo dimostra”, come spiega Giorgio Bergna Tornelli, Presidente provinciale di 50&Più

Il prossimo appuntamento è per il 2 dicembre, a Zurigo, con il mercato di Natale più grande d’Europa,160 casette in legno innevate artificialmente”.  50&Più infatti è l’associazione di ultracinquantenni che opera per la rappresentanza e la tutela degli iscritti e la promozione sociale degli over 50. A Como e provincia raccoglie 2.200 iscritti. Organizza eventi e manifestazioni culturali, sportive e ricreative a livello internazionale, nazionale e territoriale. L’associazione inoltre organizza la nota premiazione “Maestri del Commercio”, contrassegnata dall’aquila di calima, destinata ai commercianti che hanno raggiunto 25, 40, 50 anni di anzianità nel commercio. Ma 50&Più  è anche un grande Sistema Associativo e di Servizi, nato e cresciuto all’interno di Confcommercio,  per rispondere alle richieste di consulenza, assistenza e benessere sociale delle persone. Tra i servizi proposti agli over 50: il patronato con 50&Più Enasco, l’assistenza sociale e il caaf (50&Più Caaf) per l’assistenza fiscale. La sede è in via Manzoni. Per  informazioni  telefonare al numero 031.265361

Più informazioni su