CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Estate senza acqua e ora la Coldiretti chiede aiuto

Più informazioni su

Richiesta ufficiale alla Regione per avere lo stato di calamità. Dati drammatici anche per il Lario: calo dei raccolti anche del 50%. Problemi anche per il foraggio dei pascoli.

 

 

 

Un’estate senza un goccio di acqua. Un agosto torrido, prima un luglio caldo. Poca pioggia e prolungata siccità. Il Lario va in affanno, come del resto la Lombardia, e chiede ora – con la Coldiretti – lo stato di calamità naturale alla Regione. La siccità ha causato, da quanto riferiscono i vertici provinciali di Coldiretti, un netto calo dei raccolti nei campi, fino anche al 50%. Problemi anche con il foraggio dei pascoli: ne ha risentito la produzione del latte e dei suoi derivati. Per gli agricoltori comaschi un’ulteriore mazzata in un periodo di notevoli difficoltà.

Più informazioni su