CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como corre ai ripari per le multe non pagate dagli stranieri

Più informazioni su

Sono decisamente tante fino ad ora: quasi 8 milioni di euro non riscossi dal Comune. L’assessore Pusterla pensa ad un giro di vite per la riscossione:”Soldi utili per le nostre casse”.

 

 

 

Rivedere il metodo di riscossione delle multe prese a Como dagli automobilisti stranieri, ticinesi in particolare. Una revisione completa è allo studio del Comune e dell’assessore al bilancio Giulia Pusterla. “Perchè in tempi simili – spiega – certi soldi a noi possono servire…”. E non sono pochi i soldi non incassati da Palazzo Cernezzi in questi anni: quasi 8 milioni di euro. Difficile, viste le problematiche per le notifiche, la riscossione di queste contravvenzioni, tanto che decine giacciono ancora negli uffici della società incaricata dal Comune della riscossione. Complicato per gli svizzeri, quasi impossibile per altri paesi risalire ad autori e poi portare a casa le somme. Ma la nuova giunta cittadina ha deciso di cambiare pagina: soluzione allo studio perchè è davvero un lusso poter lasciare per strada una cifra simile.

Più informazioni su