CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Litigio, la accoltella e poi si presenta dai carabinieri

Più informazioni su

L’episodio oggi sulla Statale 36 a Bosisio Parini, nel lecchese. Vittima una 59enne prostituta di Asso, protagonista un uomo di Inverigo. Lei operata, lui arrestato.

 

 

 

Un litigio, forse per i soldi, poi è comparso tra le sue mani un coltello. E con quello l’ha colpita ripetutamente fino a farla cadere in una pozza di sangua. E’ successo oggi pomeriggio ai lati della Statale 36 nel territorio di Bosio Parini, nel lecchese. La vittima è una 59enne di Asso che le fore dell’ordine conoscono come prostituta e che attende clienti solitamente in zona. L’autore dell’aggressione è un uomo di Inverigo che poco dopo si è presentato dai carabinieri ed ha ammesso l’addebito. E’ stato arrestato per tentato omicidio e portato in serata in carcere.Le condizioni della donna sono serie: all’ospedale Manzoni di lecco, dove è stata ricoverata, l’hanno operata a lungo. Intervento concluso, la prognosi resta riservata.

Più informazioni su