CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Albavilla piange Molteni: un amico per tutti

Più informazioni su

Titolare da anni del centralissimo Bar Laura, il commerciante morto ieri al San Gottardo era davvero amatissimo dal paese. La data del rientro della salma ancora da fissare.

 

 

Un amico per tanti. “Aveva sempre una parola per i clienti, nuovi o vecchi. Un sorriso, una battuta cordiale. E così oggi Albavilla piange Giacomo Molteni, il 67enne titolare del centralissimo Bar Laura – chiuso per ferie in questi giorni – morto ieri (vedi precedente lancio) in un drammatico schianto sotto la galleria del San Gottardo in Ticino. Lui e la moglie Carla, grave anche se non in pericolo di vita (tuttora in ospedale a Lugano), erano diretti in moto – una potente Bmw – verso la Germania per qualche giorno di riposo e relax. Il dramma li ha sorpresi in strada. Molteni, come detto, era conosciutissimo ed amatissimo da clienti ed amici. Una figura che ad Albavilla ed hinterland conoscono in tanti. Ora tutti aspettano quando ci sarà il rimpatrio della salma – ma prima bisogna aspettare il nulla osta delle autorità ticinesi – e poi il funerale. Sotto choc anche il sindaco, Alessandro Fermi, che lo conosceva bene: spesso si fermava per un caffè e due chiacchiere con Molteni al banco.

Più informazioni su