CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Guida ubriaco il ciclomotore: niente test, arrestato

Più informazioni su

E’ successo ieri sera a Dongo. I carabinieri fermano un 31enne marocchino e lui si scatena. insulti ed aggressione, si rifiuta di fare l’etilometro. Domani il processo in Tribunale a Como.

 

 

 

Per i carabinieri era ubriaco. Evidentissimo. E così era alla guida di un ciclomotore Zip a Dongo, via Cassoni. Lui, di tutta risposta, quando è stato fermato li ha osteggiati ed insultati. “Ma non rompetemi…..”. Per i militari, però, era non solo ubriaco, ma anche pericoloso. Da qui il suo accompagnamento, non senza difficoltà in caserma, e poi l’arresto per resistenza, oltraggio e guida in stato di ebbrezza. Il protagonista è un 31enne marocchino domiciliato proprio nel paese dell’alto lago. Ieri sera il movimentato episodio, notato da diverse persone perchè i toni si sono subito accesi. Al primo alt l’immigrato ha cercato di fuggire, ma ha fatto poca strada. Oggi è rimasto in camera di sicurezza, domattina il processo in Tribunale a Como. Per fortuna, comunque, non ha coinvolto nessuno in strada viste le sue precarie condizioni psico-fisiche.

 

Più informazioni su