CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Mehala, la solidarietà va a segno in Burkina Faso

Più informazioni su

Già realizzato un progetto sanitario importante dalla Onlus comasca. Ora la seconda fase dell’iniziativa: prima tappa un concerto gospel a fine settembre al Nuovo di Rebbio.

 

 

Un concerto gospel per aiutare l’Associazione Onlus Mehala impegnata nella realizzazione di un villaggio nello sperduto Burkina Faso. Anche per conoscere meglio le attività di questa associazione, impegnata attivamente da anni con il paese del centro Adrica. Venerdì 28 settembre, alle ore 21, presso il Teatro Nuovo di Rebbio si svolgerà il concerto gospel del coro G.A.P. (Gospel Always Positive) dell’opera Don Guanella di Como. Lo spettacolo, dal titolo “Sogni e segni d’Africa”, è interamente dedicato al sostegno del Progetto Salute realizzato dall’Associazione Mehala Onlus nel villaggio di Bilogo in Burkina Faso. Ed intanto Mehala Onlus ha già avuto un primo, significativo, risultato: il centro sanitario, la maternità, la farmacia e gli alloggi per ostetrici e infermieri, realizzati nel villaggio di Bilogo, sono stati ufficialmente consegnati al Ministero della Salute del Burkina Faso.  Dai primi di agosto il Centro è diventato pienamente operativo ed è in grado di fornire assistenza sanitaria alle 25.000 persone che risiedono nel Bilogo e nei villaggi limitrofi.  Un’apposita equipe di 5 persone del Ministero ha preso visione delle strutture costruite e delle dotazioni sanitarie acquistate, esprimendo una valutazione positiva della loro perfetta adesione ai parametri internazionali imposti dal Ministero stesso e dall’Organizzazione mondiale della sanità.

Le autorità competenti hanno dato mandato al direttore del Dipartimento regionale sanitario di Paul VI, di provvedere all’immediata assegnazione del personale il cui salario sarà pagato dal Ministero. L’inaugurazione ufficiale del Centro, su richiesta specifica degli abitanti del villaggio, viene invece posticipata alla fine di ottobre. L’Associazione ringrazia tutti i comaschi che partecipando agli eventi organizzati da Mehala hanno reso possibile la realizzazione del Centro, dimostrando grande cuore e spirito di solidarietà. Inizia adesso la seconda fase di un percorso che consiste nell’impegno alla restituzione del prestito avuto dalla Cassa rurale che, ad oggi, ammonta a circa 70.000 euro.  Ecco, dunque, l’invitoa tutti i comaschi a partecipare al concerto gospel del 28 settembre (e ai prossimi eventi in calendario), per aiutare l’associazione a portare a termine il proprio compito. La quota solidale d’ingresso per lo spettacolo al Teatro Nuovo di Rebbio è di 10 euro a persona,  interamente devolute alle attività progettuali in Burkina Faso.  Per prenotazioni e informazioni: tel. 331/6798201 –  info@mehala.org – www.mehala.org

Più informazioni su