CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E’ subito un magico Como: un inizio con il botto

Più informazioni su

La formazione di Paolucci domina il San Marino. Centrocampo insuperabile con Ardito e Giampà, Donnarumma fa tre gol, idolo dei tifosi. Ottimo riscontro per la diretta on-line.

 

 

 

 

Comincia col botto il cammino del Como, quest’oggi al Sinigaglia i ragazzi di Mister Paolucci si sono presi meritatamente i tre punti dopo una gara dominata nella prima parte e un poco sofferta nella ripresa. Un Como stratosferico nel primo tempo con la diga formata da Giampà e Ardito a fermare e spegnere qualsiasi velleità degli ospiti, in avanti la tripletta di Donnarumma  è importantissima ma è tutta la squadra a muoversi con destrezza e a mettere costantemente in difficoltà gli ospiti. Nonostante i timori la difesa regge bene e non è mai in apprensione. Gammone è una spina nel fianco della squadra ospite e Tremolada orchestra in mezzo, Marchi spinge quel che basta mentre Schiavino e Del Pivo sono tranquilli. Lisi vola via spesso e fornisce assist importanti. La prima rete azzurra al 23′ su rigore per un fallo su Lisi, si presenta al tiro Donnarumma e fa centro, al 41′ replica del bomber a sancire la supremazia lariana. Il rientro vede gli ospiti maggiormente determinati e il Como soffre, Doumbia imperversa sulla fascia destra e continua a mettere in mezzo palle insidiose.

Il Como traballe e il gol è nell’aria, puntuale arriva al 7′ quando Chiarettiè bravo e velocissimo a ribadire in rete in mischia. Potrebbe essere la rete della riscossa per gli ospiti ch ci credono e prendono possesso della metaampo ma l Como tirail fiato, dopo le tate energie spese, e attende il momento propizio che arriva al 30′ quando Donnarumma (nella foto a lato e vicino altitolo), ancora lui per la tripletta, fa centro di nuovo. La gara si chiude praticamente qui, gli ospiti capiscono che non è giornata e il Como porta a casa i primi ed importantissimi tre punti di questa stagione. Domenica il riposo con l’attesa amichevole di sabato alle 15 col Torino. Poi si riparte con la trasferta sul terreno della Tritium.In quell’occasione tornerà anche la radiocronaca diretta sulle frequenze radio. Oggi – anche per spiegare l’assenza ai tifosi che chiedono il motivo – è stato fatto un esperiemento (con ottimi riscontri in termini di contatti dei quali la redazione è orgogliosa ndr) – per testare la capacità del sito con aggiornamenti in tempo reale solo on-line. Ecco spiegata, senza nessun altra illazione priva di fondamento, la ragione della sola diretta internet di oggi.

Più informazioni su