CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Magreglio, si scava in paese per l’incendio doloso

Più informazioni su

Presa di mira l’auto del sindaco Arrigoni: vettura distrutta dal fuoco. I carabinieri impegnati a risalire al più presto agli autori. Sconcerto in paese, tanti attestati di solidarietà al primo cittadino.

 

 

 

 

 

Nessuna traccia, per il momento. Ma in dagini nel vivo per cercare di risalire – in tempi rapidi – all’autore o agli autori dell’incendio doloso che l’altra notte (vedi precedente lancio) ha distrutto l’auto del sindaco, Giovanna Arrigoni, a Magreglio, triangolo lariano. La sua Mercedes, parchegiata sotto casa, presa di mira con della benzina e poi incendiata. Un gesto doloso per i pompieri, subito in posto. E mentre in paese il gesto ha suscitato sconcerto, al sindaco arriva la solidarietà di tanti. Compresi semplici cittadini. La pista che i carabinieri stanno seguendo è quella del paese: forse una vendetta di natura politica o personale verso il sindaco.

Più informazioni su