CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Fa il tiro a segno nel bosco: gommista nei guai

Più informazioni su

E’ successo a Cassina Rizzardi, zona isolata. Un 41enne di Fino Mornasco fermato dai carabinieri: ha danneggiato anche un’auto ferma in una carrozzeria vicina con i colpi.

 

 

 

 

La pistola era sua, regolarmente denunciata. Ma il tiro a segno nel bosco non è permesso: lui, un gommista di Fino Mornasco originario di Sciacca (Agrigento), è finito nei guai per questa decisione. I carabinieri di Cantù lo hanno scoperto ed arrestato per porto illegale di arma, danneggiamento ed esplosioni pericolose. A.G, 41enne, è così finito in carcere dove ora è in attesa dell’interrogatorio con il giudice delle indagini preliminari. L’episodio è avvenuto in zona boschiva di Cassina Rizzardi. L’uomo ha utilizzato la sua Beretta calibro 9, poi sequestrata dai militari: 9 i colpi da lui esplosi contro un albero, uno dei quali ha colpito e danneggiato un’auto ferma in uan vicina carrozzeria. Da qui le contestazioni dei militari e della Procura di Como.

Più informazioni su