CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ciao Paolo, ciao Luca: il giorno del grande dolore

Più informazioni su

Questa mattina a Como il commosso saluto di parenti ed amici al ragazzo morto domenica sulla ferrata del Resegone davanti al padre. A Binago, nel pomeriggio, al centauro caduto a Lurate Caccivio.

 

 

 

 

Il giorno del dolore e dell’addio. Parenti ed amici riuniti per salutare i due sfortunati ragazzi morti nel fine settimana tra montagna e strade. In mattinata, infatti, tanta gente e commozione che si tagliava a fette a San Bartolomeo dove il parroco ha celebrato la messa per Paolo Marelli, il ragazzo precipitato domenica sulla ferrata del Resegone (nella foto a lato), nel lecchese. A prendere parte alla cerimonia anche il padre di Paolo davanti al quale si è consumata la tragedia. Tutti hanno cercato di portare conforto al genitore, attoniti ed ancora in stato di choc.

Nel pomeriggio tutta Binago si è stretta attorno alla famiglia di Luca Muto, 38enne, deceduto venerdì sera dopo uno spaventosi incidente a Lurate Caccivio sulla Varesina: con la sua Ducati Monster non ha potuto evitare l’impatto contro un’auto iun uscita da una strada laterale. Caduto rovinosamente, Muto è apparso in condizioni disperate fin da subito. In ripresa la 20enne di Cagno che viaggiava con lui sulla moto.

Più informazioni su