CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, via Milano senza auto all’alba per due ore

Più informazioni su

 

Il provvedimento, per regolare la caotica viabilità della zona, in vigore da ieri. In Tangenziale i lavori per sostituire i “griglioni” si spostano sul lato in direzione Napoleona: da domani disagi sicuri.

 

 

 

 

Da ieri stop alle auto tutti i giorni per due ore. E’ entrato in vigore il preannunciato provvedimento di chiusura di via Milano alta a Como. L’ordinanza, redatta dal dirigente del settore Mobilità Pierantonio Lorini, prevede la chiusura della strada, nel tratto tra piazzale San Rocco e l’incrocio con viale Giulio Cesare, tutti i giorni, festivi compresi, nella fascia oraria tra le 7 e le 9. Il transito sarà consentito solo a bus di linea, mezzi di soccorso, taxi, veicoli a due ruote, residenti e frontisti (di via Milano alta, via Anzani e via Manara). “La chiusura di via Milano alta – commenta l’assessore alla Mobilità Daniela Gerosa – nasce dalla necessità di migliorare la puntualità e la velocità del trasporto pubblico lungo la principale direttrice di accesso al centro città. Con questo provvedimento, inoltre,  puntiamo a migliorare la vivibilità di un quartiere assai congestionato dal traffico”.

E in viale Innocenzo – la Tangenziale cittadina – da stasera si viaggerà di nuovo su tre corsie a partire in zona incrocio con via Gallio. Da domattina gli operai cominceranno quindi a predisporre la segnaletica per l’intervento sul griglione che si trova sul lato opposto subito dopo l’incrocio con via Borsieri (lato di viale Innocenzo XI in direzione della Napoleona) e per l’intervento sul griglione che si trova dopo la Como Depur (anche questo sul lato di viale Innocenzo XI in direzione della Napoleona). Per consentire all’impresa di lavorare, si renderà necessario, in prossimità dell’area di cantiere, un restringimento della carreggiata con la chiusura di una delle due corsie esistenti. I lavori, lo ricordiamo, consistono nella copertura dei griglioni con elementi prefabbricati dotati di botole di ispezione per consentire l’esecuzione di interventi di pulizia o rimozione di materiale depositato nell’alveo.

 

Più informazioni su