CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Professionista perde le staffe: botte al resort di Blevio

Più informazioni su

Incredibile episodio ieri sera al “Casta Diva”. Un 50enne di Pistoia arrestato dai carabinieri dopo insulti e minacce. Oggi in Tribunale ha scelto di patteggiare 14 mesi.

 

 

1.400 euro di conto da pagare per i tre giorni di soggiorno all’esclusivo resort Casta Diva di Blevio, sul lago di Como (nella foto a lato). Ma al momento di pagare, ieri sera, il professionista ha perso le staffe per cause da chiarire: ha minacciato il portiere con un coltello, ha insultato il direttore, poi ha rotto un prezioso mappamondo che era nella hall prima di scagliarsi con insulti e botte sui carabinieri arrivati per calmarlo. Inevitabile il suo arresto per una serie impressionanti di accuse contestate dal Pm di turno in Procura a Como:restistenza, oltraggio, danneggiaento, porto di coltello, minacce e ingiurie a pubblico ufficiale. Il protagonista è uno stimato professionista (odontotecnico) di Serravalle Pistoiese (Pistoia),  Alessandro Senatore, 50enne, oggi comparso in Tribunale a Como dove ha poi patteggiato la condanna ed è stato rimesso in libertà visto che non ha precedenti: un anno e due mesi per lui. Al Casta Diva venerdì scorso si è presentato accompagnato dal suo cane, un Setter, che oggi ha fatto ritorno a casa assieme all’odontotecnico.

 

Più informazioni su