CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Un’altra impresa e la Comense va alla “bella”!

Più informazioni su

Grande partita a Casnate per la formazione di Barbiero: Schio nuovamente battuta. Serie in parità, la finalista domenica. Harmon davvero monumentale: 21 punti.

 

 

 

 

Altra impresa per la Comense di Barbiero. Un successo strepitoso ottenuto davanti ad un pubblico davvero numeroso e caldo come ai vecchi tempi. Palasampietro gremito per “spingere” la squadra come voleva il presidente Pennestrì. E così è stato. Le nerostellate hanno superato (64 – 53 il punteggio finale) la Famila Schio in gara4 della semifinale scudetto di basket femminile di A1. Raggiungendo la parità nella serie: 2-2. Ora sarà decisiva la “bella” di domenica pomeriggio al Palacampagnola di Schio. Chi vince va in finale, la sconfitta uscirà a testa alta. Per la Comense già un miracolo essere arrivata fin qui, costringendo le venete ad andare a gara5. I tifosi di Casnate hanno apprezzato.

Schio ha avuto le “solite” Macchi e Masciadri sugli scudi, ben supportate da Ford. Famila sempre in vantaggio per tre tempi (11-19, 25 – 29 e 43 – 46 rispettivamente), poi la rimonta Comense nell’ultimo. Esaltante, commovente. Monumentale Julian Harmon con i suoi 21 punti. Decisiva lo è stata davvero, ma bene anche tutto il resto del collettivo di Barbiero. Ha Hicks (12 punti) ad Ajanovic (con 7). Sorpasso nel finale, tripudio del Palasampietro. Comense come ai bei tempi: si va alla “bella” per la finalissima dello scudetto.

(Nella foto il presidente Pennestrì: emozione fortissima questa sera per lui)

Più informazioni su