CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

C’è Bossi e la Lega chiama a raccolta i militanti

Più informazioni su

Il “Senatur” atteso per domani sera a Camerlata assieme a Giancarlo Giorgetti. Tra una settimana sarà la volta di Bobo Maroni: rush finale intenso.

 

 

 

 

Bossi arriva a Como. Il tanto discusso leader della Lega Nord, di recente al centro delle inchieste sul partito e sull’uso di fondi, è atteso per domani sera alle 21 alla sala della circoscrizione di Camerlata. E il “Senatur” non sarà solo, ma accompagnato dal segretario regionale Giancarlo Giorgetti. UN vero e proprio raduno dell’orgoglio padano a pochi giorni dal voto. Un tour di città in città per cercare di chiamare a raccolta i militanti, un pò scossi dalle recenti vicende, ed incitarli a non mollare il partito. La presena di Bossi sta a significare proprio questo: atteso il suo comizio nel quale cercherà di “lanciare” i candidati sindaci che si presentano sul territorio, Mascetti a Como, Nicola Molteni a Cantù ed Erika Rivolta ad Erba.

Ma a Camerlata – il presidente della circoscrizione è il leghista Mirko Pontrelli – è atteso anche Bobo Maroni (nella foto a lato assieme al presidente della Provincia CARIONI), altro personaggio cui è affidato il futuro della Lega: la sua presenza lunedì prossimo (30 aprile) alle 11,30 per presentare tutti i candidati della provincia. Ma a lanciare uno sprint ai candidati ecco anche l’arrivo di Matteo Salvini, europarlamentare della Lega: sarà sabato mattina al mercato di Como e poi settimana prossima al Birrificio di Camerlata (giovedì 3 maggio a poche ore dalla chiusura della campagna elettorale).

Più informazioni su