CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Manovre salvavita per i bambini, tutti dalla Cri

Più informazioni su

Tante adesioni all’iniziativa della delegazione di Lomazzo. Ogni anno diverse decine di piccoli muoiono per un corpo estraneo in gola.

 

 

 

 

Un boom di adesioni. Per sapere cosa fare in caso di rischio di soffocamento di un bambino piccolo e per avere sicurezza quando il piccolodorme in culla. L’interesse della gente è sempre alto al corso proposto dalla Croce rossa di Lomazzo per oggi alle ore 15.00 presso l’auditorium delle scuole medie Anna Frank in via Somaini a Guanzate: gli istruttori parleranno di manovre di disostruzione in bambini e infanti e di sonno sicuro. Ogni anno in Italia ci sono 50 famiglie distrutte da una tragedia senza confini: 50 bambini perdono la vita per soffocamento da corpo estraneo ( il 27 % dei decessi accidentali – dati 2007 SIP Societa’ Italiana di Pediatria) non solo per il “corpo estraneo” che hanno ingerito accidentalmente ( palline di gomme, prosciutto crudo, insalata,caramelle gommose, noccioline, giochi …), ma soprattutto perché chi li assiste nei primi drammatici momenti di solito non è formato a queste manovre e genera disastrose conseguenze.

Il non sapere genera errori: prendere per i piedi un bambino che è ostruito, o peggio ancora mettere le dita in bocca, sono le prime due cose che vengono fatte dal soccorritore occasionale non preparato. L’evento di oggi, del tutto gratuito, vedrà gli istruttori Cri impegnati a spiegare come comportarsi in caso di ostruzione delle vie aree da corpo estraneo in infanti e bambini.

Per maggiori informazioni inviare una email a manovreSalvaBimbo@crilomazzo.it oppure telefonare al numero 329.475 09 28. Iscrizione obbligatoria.

Più informazioni su