CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Droga, pistole e munizioni nel muro della cucina

Più informazioni su

Blitz delle forze dell’ordine in una villetta vicino al bosco a Novedrate. Arrestato un 26enne considerato un referente di una potente organizzazione che smerciava stupefacente.

 

 

 

Aveva tutto nascosto nella sua bella villetta, difficilmente accessibile, ai confini tra Novedrate e Cabiate. Zona boschiva. Del tutto anonima. Ma La Finanza ed i carabinieri di Brescia, in una op Serazione su scala nazionale, lo hanno scovato ed arrestato: si tratta di Salvatore Muscatello, 26enne, parente ed omonimo dell’uomo già finito in cella perchè sospettato di essere un affiliato della ‘Ndrangheta calabrese. Nella villetta di Novedrate gli inquirenti hanno scoperto – in un muro della cucina – sette chili di droga, ma anche pistole, munizioni e contanti. Un nascondiglio ben camuffato con il resto della casa. Ilsospetto degli inquirenti è che Muscatello fosse un importante referente di una organizzazione dedita all’importazione di grossi quantiutativi di droga dal Sudamerica per poi essere smerciati in tutto il Nord, comasco compreso.

Più informazioni su