CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Colata di cemento: via al cantiere del palazzetto

Più informazioni su

Per Cantù la lunga attesa si conclude nel pieno della campagna elettorale: diversi candidati presenti. La soddisfazione del sindaco uscente Sala.

 

 

 

Prima pietra simbolica posata. In realtà, il tutto si è ridotto ad una colata di cemento nelle fondamenta della struttura. Ed in una targa commemorativa che riporta come data ufficiale di avvio lavori il 20 aprile 2012. Storica, certo, per Cantù. perchè da oggi parte ufficialmente il conto alla rovescia verso la realizzazione del nuovo palasport che prenderà il posto della “bruttura” Palababele, abbattuto, e sostituirà il glorioso Pianella di Cucciago. Struttura moderna, realizzata dal gruppo Turra, che dovrebbe essere pronta tra un anno: i lavoratori sono pronti a fare anche i doppi turni pur di rispettare la scadenza.

Inaugurazione del nuovo palazzetto nel pieno della campagna elettorale. E questo ha fatto storcere il naso a molti. Non tutti i candidati sindaco della città del mobile erano presenti: assente, ad esempio, il leghista Molteni. Il sindaco uscente Tiziana Sala, accompagnata dall’assesore ai lavori pubblici Umberto Cappelletti, era molto soddisfatta, quasi commossa:”Ce l’abbiamo fatta – ha detto -. Ora bisogna solo vigilare sul rispetto dei tempi, ma finalmente Cantù potrà avere un palazzetto moderno ed al passo con i tempi”. Non solo palasport, ma anche negozi ed attività sportive collaterali. All’inaugurazione presenti anche i responsabili del Gruppo Turra e l’architetto Camillo Botticini, responsabile del progetto.

(Nella foto Cusa l’assessore Cappelletti ed il sindaco Sala nel cantiere)

Più informazioni su