CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La sfida di Molteni:”Basta sprechi per Cantù”

Più informazioni su

Il candidato sindaco dell’Udc punta l’indice sui costi eccessivi della macchina comunale. “Bisogna intervenire subito – spiega -. Ma c’è anche poca attenzione allo sport”.

 

 

 

 

“Un’auto blu, un autista personale. Le segretarie. Ma stiamo scherzando …”. Ambrogio Molteni sembra inorridire. Il candidato sindaco dell’Udc per Cantù vuole cercare di ridurre i costi della politica e mette come punto qualificante del suo impegno pre-elettorale proprio questo. Basta sprechi e soldi eccessivi in Comune. E lui – oggi in diretta radio ed in streaming sul sito – ha anche snocciolato altri dati: quello dei dipendenti (oltre 200) del municipio, ad esempio. “Una cosa simile – ha aggiunto Molteni – la posso capire in una grande metropoli, non nella nostra Cantù”. Per lanciare la quale lui si sta prodigando in prima persona. Anche con un incontro pubblico sullo sport al quale ha invitato tutte le società cittadine per domani sera al ristorante Capolinea (ore 18):”perchè finora per lo sport il comune non ha fatto nulla…”, aggiunge ancora il candidato, con il dente avvelenato anche perchè la sua società (Libertas volley maschile di A2) non sembra aver ricevuto grandi fondi dal comune. Da Molteni, infine, la conferma di una attenzione anche a piano regolatore e viabilità:”Occorre creare le condizioni – precisa – per tagliare fuori il traffico dal centro città”.

Più informazioni su