CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Quasi 9 chili di droga in casa, presi gli spacciatori

Più informazioni su

I carabinieri arrestano tre stranieri: tra di loro anche una ragazza tunisina di 22 anni. In un’abitazione di Rovello Porro trovato un notevole quantitativo di hashish da cedere.

 

 

 

 

Tre giovanissimi spacciatori di droga per ragazzi: due marocchini ed una ragazza tunisina di 22 anni. I tre sono finiti in manette nelle ultime ore. Sono stati i carabinieri della compagnia di Cantù e quelli di Lomazzo a scoprire il loro nascondiglio dove venivano confezionate decine di dosi al giorno. Clienti dalla bassa comasca e dal varesotto. L’abitazione dei tre, a Rovello Porro in via Carducci, era piena di hashish (nella foto a lato il quantitativo sequestrato): quasi 9 chili trovati complessivamente dai militari assieme anche a del materiale per il confezionamento ed a diverse migliaia di euro in contanti. I tre finiti al Bassone, per detenzione a fini di spaccio, sono i marocchini Abdelghafour El Achid, 32 anni e Fouad El Achid di 34, poi Hanen Gharbhi, tunisina, 22enne. Negli ultimi mesi altri arresti fatti dai carabinieri sempre nella zona della bassa: in tutto scoperti una quarantina di chili di droga, destinati al mercato comasco e varesino in particolare. A gestire il traffico sempre cittadini stranieri.

Più informazioni su