CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Piccoli disturbi primaverili: il consiglio dell’esperto

Più informazioni su

Con l’arrivo della bella stagione possono verificarsi piccoli malesseri. Vitamine e integratori, associati ad una dieta equilibrata, possono aiutare chi ne soffre.

 

.

 

 

 

Con l’arrivo della bella stagione possono verificarsi piccoli malesseri. Vitamine e integratori, associati ad una dieta equilibrata, possono aiutare chi ne soffre.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

{mp3}rubriche/buonissimo/25470{/mp3}

 

 

news: Lunch Beat

caraffe filtranti

 

Ricetta: Vignarola Romana

 

(Potete provare anche una versione non vegetariana che prevede l’aggiunta di 40 grammi di pancetta tesa nella fase della cottura dei cipollotti).

 

Ingredienti per la vignarola romana (dosi per 4 persone):

2 carciofi romaneschi (mammole) o 4 carciofi della varietà più piccola

300 g di piselli sbucciati

300 g di fave sbucciate

1 cespo di lattuga romana (circa 200 g)

2 cipollotti novelli

2 cucchiai olio di oliva

Sale q.b.

Pepe q.b.

Per la versione non vegetariana 40 g di pancetta tesa


Preparazione:

In una pentola bassa e larga fate appassire a fuoco basso e a lungo i cipollotti, a pezzetti, nell’olio.

Quando sono diventati trasparenti, aggiungete la lattuga romana tagliata a listarelle sottili ed i carciofi, precedentemente mondati e tagliati a spicchi. Mescolate bene, salate e pepate. Coprite e fate cuocere a fuoco bassissimo, aggiungendo qualche cucchiaiata di acqua, se necessario. Lasciate cuocere per circa 10 minuti. Aggiungete progressivamente i piselli e le fave. I tempi di cottura dipendono dalla tenerezza delle verdure ma saranno circa 20 minuti. Se usate verdure fresche, la vignarola è pronta in circa 30 minuti. Servite la vignarola calda o tiepida, come secondo piatto, ma anche come antipasto ma in porzioni più piccole.

Più informazioni su