CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Arrigoni un anno dopo:”Siamo orgogliosi di lui”

Più informazioni su

Ricordato ieri sera il volontario lariano rapito ed ucciso un anno fa a Gaza. Commoventi le parole della mamma, sindaco a Bulciago. Anche la Rete lo ricorda

 

 

 

 

“Temevo questa data, ma ora posso dire che erano preoccupazioni infondate: siamo orgogliosi di quello che ha fatto il mio Vik…”. E’ stata la mamma di Vittorio Vik Arrigoni, ieri sera a Bulciago, a ricordare il giovane volontario lariano rapito ed ucciso esattamente un anno fa a Gaza da un gruppo di attivisti salafiti, poi tutti identificati e fermati. A suo nome anche un viaggio di diversi volontari ed amici in Palestina nelle ultime ore, ma per loro neppure la possibilitò di manifestare: bloccati dalla polizia appena arrivati in aereoporto. Arrigoni (nella foto a lato), brutalmente ucciso poco dopo il suo sequestro ed un video drammatico, aveva lanciato uno slogan che anche la mamma ieri sera ha voluto ricordare:”Restiamo umani”. Così, infatti, chiudeva sempre le sue corrispondenze dalla Palestina dove era da anni. Anche Twitter e la Rete stanno ricordando con grande affetto Arrigoni a 12 mesi di distanza. Al suo funerale, a Bulciago, migliaia di persone e di volontari come lui. Ma assenza totale dello Stato e di suoi rapresentanti.

Più informazioni su