CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tragedia di Pescara, si ferma anche il Como

Più informazioni su

Annullate tutte le partite dei campionati di calcio dalla A ai dilettanti per la morte di Piermario Morosini del Livorno. Cordoglio del club azzurro. Si recupera il 25 aprile.

 

 

 

Tutti fermi. In silenzio, con il cuore in subbuglio. Ed è proprio giusto così perchè parlare di tattiche e gol non ha semso. La Figc ha sospeso tutti i campionati di calcio – dalla serie A ai dilettanti – dopo la tragedia di questo pomeriggio a Pescara, la morte in campo di Piermario Morosini, 25enne centrocampista del Livorno (a lato nella foto), colpito da un attacco cardiaco durante la partita di Pescara. Domani non giocherà nessuno, mentre in tutti gli altri sport ci sarà un minuti di silenzio per ricordare lo sfortunato giocatore nato a Bergamo e cresciuto nell’Atalanta.

A riposo forzato, dunque, anche il Como che era atteso dalla trasferta di Pavia. La squadra non è partita per il ritiro dopo la tragica notizia che ha sconvolto l’intero ambiente del calcio. Il Como, con una nota ufficiale sul sito, esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia del ragazzo scomparso. Già decisa la data del recupero: a Pavia si giocherà mercoledì 25 aprile alle 15. Mercoledì prossimo (ore 18, stadio Sinigaglia) il Como in casa nel recupero contro il Taranto.

Oltre a serie A e Lega Pro – la B ha giocato oggi ancora inconsapevole della tragedia avvenuta a Pescara – domani sono sospesi anche tutti i campionati dilettantstici che vedono decine di squadre comasche impegnate. Per loro una domenica di sosta forzata: niente pallone questa volta.

Più informazioni su