CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Bennet pronta all’assalto alla capolista Siena

Più informazioni su

Giovedì sera il recupero, a Desio, della gara contro i toscani rinviata per il loro impegno in Eurolega. Il palazzetto si preannuncia una bolgia. E domani tocca alla Comense a Faenza.

 

 

 

 

Asaalto alla capolista Siena. Per cercare di raggiungerla in testa alla classifica. La Bennet Cantù arriva carica all’appuntamento con il big-match con la Montepaschi anche se deve sempre fare i conti con l’infermeria e l’assenza di Micov (sicura), mentre in dubbio è ancora Shermadini. Il recupero della gara rimandata a fine marzo contro i toscani va in scena giovedì sera al Paladesio, scenario usato quest’anno per l’Eurolega ed ora “prestato” anche per questa sfida intensa di campionato. Cantù reduce dal successo – venerdì scorso a Cucciago – contro Casale. Partita non brillante dei ragazzi di Trinchieri.

E domani sera tocca anche alla Comense (A1 femminile di basket). Le nerostellate di Barbiero, dopo il bel successo in gara1, cercheranno di ripetersi nella sfida di Faenza, ritorno dei quarti di finale play-off. In caso di succcesso, nerostellate in semifinale scudetto. Non accadeva da un decennio almeno. Nel club lariano in tanti ci sperano, ma come insegna il coach Barbiero è meglio tenere ancora un basso profilo. E poi Faenza non sembra certod estinata a recitare il ruolo di vittima designata anche se a Casnate è stata superata nettamente.

 

(Nella foto accanto al titolo la presidente della Bennet Anna Cremascoli, a fianco una azione della Comense in questo campionato)

Più informazioni su