CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Spray al peperoncino negli occhi del vicino: 3 anni

Più informazioni su

E’ la condanna rimediata in Tribunale a Como da un uomo di Cassina Rizzardi. La lite scaturita dall’abbaiare del cane del suo dirimpettaio. In aula visionato un filmato di una telecamera.

 

 

 

 

 

Tre anni di reclusione. Limite massimo per avere l’affidamento in prova ai servizi sociali senza finire in carcere. E’ la condanna rimediata da un 50enne di Cassina Rizzardi in Tribunale a Como nelle ultime ore. Colpevole, secondo il giudice monocratico Valeria Costi, di aver spruzzato uno spray al peperoncino in faccia al vicino di casa dopo una discussione. L’ennesima tra di loro, scaturita – a quanto accertato durante il dibattimento – dall’abbaiare del cane del dirimpettaio. Una situazione sfociata in questa aggressione costata l’imputazioni di lesioni aggravate all’uomo di Cassina, incensurato. La prova della sua colpevolezza raggiuta in aula quando il giudice ha visionato le immagini di una telecamera a circuito chiuso poosizionata a poca distanza dalle loro abitazioni.

Più informazioni su